Se l’alba è felice è perchè

:sfilavo la mente come un morbido guanto

l’appoggiavo sul rovere sbiancato

a dormire nel nido di crine

piccole rosse fragoline

accorrevano nelle pupille

al preludio del sonno

-dolcezza del tempo assorbita-

la carta appoggiata sul naso annusavo

la goccia del sangue nel segno muto

diceva il tuo animo di neve prima del sogno.