Così

la luna illumina le strade,

i petali di seta

e le nevose cime

e le lacrime

nascoste

nelle silenti case,

mentre la notte oscura

si posa sulla terra

sciogliendo dentro l’ombra

tutta la paura

di ciò che non ha forma

e che potrà apparire…

nell’attimo in cui il sogno,

sfumando i suoi contorni,

inesorabilmente

comincerà a svanire