Ed ho rinchiuso te in un pensiero ormai lontano

Che a volte mi carezza il cuore come il vento fa col grano

Troppi perché sulle tue labbra e nessuna risposta nelle mie parole

Gli amori come farfalle che impollinano i fiori

Creano colori e fantasie sempre nuove

E tu mi sorridi in un vestito smeraldo

Il sole risplende ed asciuga il mio pianto

Ritorna il tuo odore nella mia testa

La voglia di ritrovare una cosa ormai persa

Ed ho sognato te

Una stella nel cielo nero

Che mi guida nel mare di un sentimento quasi vero

I nostri baci nascosti da coperte di raso

Ed il sesso spiato da una luna senza più fiato

Dolcemente ritorni in punta di piedi

A ricordarmi nell’anima

quanto valevi!