Eri spina e polvere nel vento

mille spine sul cuore

ti svegli stamattina e sei regina,

il sole corona, collane le colline,

il mare letto, il cielo manto;

oggi d’incanto, per un minuto o un giorno,

la vita è un regno che godi spudorata, senza ritegno