Vita avara con noi

disadorni anemoni solenni

in coltri fredde, la silene

su pendii sbuca di bufera

stordita da salite ardite

e cadute rupestri

Avara la vita con noi

curvi amanti, bucaneve

svengono nel bianco

tra scudisci di neve

ma il mio sangue rubino

attende spumante il disgelo