Maria Saggio

COME GLI ALBERI

Gli uomini hanno, come gli alberi, il loro lato esposto al vento e, come le montagne, la loro parete Sud; dobbiamo solo cercare l’accesso ai pendii dei loro vigneti, alle miniere dei loro tesori. Allora daranno l’oro e il vino, là dove nessuno se l’aspettava.

Gli uomini sono anche testi geroglifici; tanti però incontrano il loro traduttore, il loro Champollion.

Diventeranno leggibili, diventeranno avvincenti, se la chiave sarà accordata con amore e parola.

Ernst Jünger