Se non si attende niente,
il niente prende forma,
nè quella del sogno,
ne quella della realtà,
ma di un ignoto che ha preso
confidenza con entrambe.