La gente che muore
è solo gente felice
o triste, non tanto
diversa da chi non
muore ancora. E tutti
hanno bisogno di un
posto dove stare: ci
sono delle cose tue
sul tavolo, non so che
dovrei farci. Vorrei
che ti andasse tutto
male, per questo disordine.