I SECONDI DEL TEMPO

I secondi del tempo. E utilizzare

le parole nell’accezione classica

e primaria. Non voglio usarle solo

per dover ringraziare i ricordi

d’aver accompagnato le ombre,

come una saggezza schiva

e sospettosa, che fa ogni sforzo

per non chiarire le cose. Però

sì che potrò averti, senza infrangere

la legge nell’espormi alla dolcezza.

Joan Elies Adell