Tamara Cerna

SONO LA DONNA CHE SI È SVEGLIATA

Sono la donna che si è svegliata

Mi sono alzata e sono diventata tempesta

fra le ceneri dei miei villaggi bruciati

I miei villaggi in rovina e in cenere

mi riempiono di rabbia contro il nemico

Oh compatriota, non mi guardare più debole e incapace,

La mia voce si mescola con migliaia di donne in piedi

Per rompere tutte insieme

queste sofferenze e queste catene

Sono la donna che si è svegliata

Ho trovato la mia strada e non tornerò mai indietro.

Meena Alexander