Il nostro è un amore tranquillo,
fatto di leggerezza
e d’un sottile incanto
come di una serena dolcezza,
che accoglie il mio animo inquieto.
Un sentimento che naviga
in acque discrete
e che non ama la luce trionfale
del sole
e che gode del chiarore soffuso
delle tue gote
e si nasconde dentro sguardi
sinceri
insinuandosi nei nostri pensieri
come una timida rosa,
che non vuole apparire
e teme di sfiorire
nello splendore del giorno.
Ed io non lo voglio svilire
mostrandolo agli occhi invidiosi
della gente
e voglio coltivarlo
con parole armoniose,
che esprimono tutta la gioia
che mi dona,
ma senza circondarlo di moine festose,
basta serbarlo nel cuore
con i colori che ispira
la tenerezza del suo viso.