I raggi del sole entrano nel mare verdeggiante e

come un airone bianco seguo i passi dell’infinito nel cielo cherubino.

Il mare sussurra… e come un veliero alla deriva ascolto la storia delle onde.

Il mare con due colonne di betulle sorregge il cielo e

sulla tavolozza della nuvola dipinge una notte stellata.

L’onda intarsiata di alghe e coralli s’infrange sullo scoglio e

l’ultimo addio naufraga nell’oscurità…