C’è un archetipo nel racconto di Omero, forse meno evidente di quello esplicita del viaggio, che poi ebbe un enorme seguito nelle letterature di tutti i tempi (basti pensare alla Comedia di Dante o, più vicino a noi, l’Ulisse di Joyce). Anzi, tre archétipi: due – il maschile e il femminile – incarnati rispettivamente da Ulisse e da Penelope e un terzo che introdurremo oltre.

[button link=”http://www.lietocolle.com/shop/collane-collana-oro/la-tela-di-penelope/” color=”orange” size=”small” target=”_self” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=””]ACQUISTA LA TELA DI PENELOPE[/button]