Vorrei partire dall’analisi di alcuni dati di base che hanno concorso a definire il canone, generalmente accettato, della poesia Italiana del Novecento, per dare credito alle mie perplessità, e per fare questo metterò in discussione proprio la pretesa validità obbiettiva di queste antologie, più reperibili e divulgative, che sono largamente accreditate da studiosi e docenti…continua in pdf