Per cominciare a dare una prima, generale definizione del panorama poetico contemporaneo,
provo a farmi accompagnare da un testo che ho recentemente letto e molto apprezzato: “i
camminatori”. Questo libro di Italo Testa, vincitore del Premio Ciampi “Valige Rosse” 2013,
assomiglia per davvero a una lunga passeggiata. Intanto, per l’andamento evolutivo della riflessione
che propone, e poi ovviamente per i protagonisti stessi che lo animano: si tratta infatti di
instancabili, assidui camminatori, che percorrono in lungo e in largo la città, apparentemente senza
una meta ben precisa… continua in pdf

 

dalla rivista l’ulisse n.17