(…) Chi, senza la follia delle Muse, si avvicina alla poesia, convinto di diventare poeta per averne acquisito la tecnica, inutile è lui e la sua arte perché, di fronte alla poesia dei folli, la poesia del saggio, ottenebrata, scompare (…).

foto: Katerina Lomonosov-The muse

[button link=”http://www.lietocolle.com/cms/?page_id=4631″ color=”orange” size=”small” target=”_self” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=””]ARCHIVIO[/button]