Viviamo come sigarette sigillate in un pacchetto. Difficile immaginare che ciascuna di esse possa liberamente passeggiare nello spazio disponibile.Nascono amori di prossimità, amori sublimi, tenerezze infinite, accessi pe-ricolosi, violenze inenarrabili. L’abbraccio può trasformarsi in strangola-mento, il petardo di capodanno è disponibile a mutarsi in colpo di rivol-tella. Le posaterie per una cenetta romantica divengono, talvolta, carotidi recise. Pure l’amore c’è, dolcissimo, incontenibile, anche contemplativo, mistico, metafisico.

 

acquista