Il tempo è solo un fiore
che germoglia tra i corpi separati.
Quando il fiore si chiude,
i fiumi si trattengono, i colori si smorzano,
e gli esseri tornano a te
per dormire lo stesso sonno.
La luce crea i corpi. L’oscurità, Signore,
li rende alla tua bocca.

foto: Francesco Romoli-Postcards from the future 5

[button link=”http://www.lietocolle.com/cms/?page_id=4631″ color=”orange” size=”small” target=”_self” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=””]ARCHIVIO[/button]