prosa_in_bianco

Amedeo Sorpreso

Come al solito, quando si maneggiano categorie ambigue come poesia e prosa, il problema è
innanzitutto di definizione. Siccome non è pacifico né che cosa sia la poesia, né che cosa sia la
prosa, tanto meno sarà facile definire la ―poesia in prosa‖, operazione con ogni evidenza preventiva
all‘atto di predicarne l‘eventuale (mancata, o non più attuale) esistenza. Semplificando al massimo, e limitando altresì al minimo i rimandi alle innumerevoli possibili autorità, nel concetto di poesia coesistono una definizione sostanziale e una definizione formale: poesia insomma come scrittura letteraria che si differenzia dal resto per una sua quiddità, oppure poesia come scrittura in versi. In entrambi i casi il concetto di poesia si oppone a quello di prosa… continua qui