Una bambina che aveva perso la madre
amava la sua bambola follemente
e le inventò una vita più felice della sua.

Essendosi adattata alla sua nuova esistenza,
e senza rimorsi, la bambola, un giorno, la lasciò.

Piccola, piccola bimba, chi ormai la consolerà?
Il tuo dolore è quello del mondo.

Le nuvole hanno oscurato il sole.
Il cielo brilla delle tue grosse lacrime,
la notte, quando i bimbi dormono e sognano.

foto: Nick Knight-Pastel charm 4

[button link=”http://www.lietocolle.com/cms/?page_id=4631″ color=”orange” size=”small” target=”_self” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=””]ARCHIVIO[/button]