Luisa Pianzola
Sul caramba
Sapiens Edizioni 1992

Singolare e interessante questa raccolta in cui emerge già una forte personalità, soprattutto nella prima parte, pur essendo tra le primissime pubblicazioni dell’autrice.

Strutturata in sezioni secondo una significativa successione, entra con il quotidiano

senza liricità ostentata, mai con edulcorato sentimentalismo. Pronuncia con libertà forme sintattiche

e verbali iniettate di ampio registro cromatico, Imprime velocità e ironia al verso.