Pordenone città della poesia: lunedì 6 e lunedì 13 luglio la poesia saluta l’estate nel suggestivo Chiostro della Biblioteca della città.
Molte e importanti le ‘voci poetiche’ che si alterneranno alla Festa della Poesia 2015.

Lunedì 6 luglio leggeranno i loro testi Andrea Breda Minello ( Nel dramma, le figure, Zona, 2014), Roberto Ferrari ( Alberi binari, Qudulibri, 2014), Giovanni Fierro ( Oleandro e garaza, Qudulibri, 2015), Andrea Longega ( Primo lustro, Nervi edizioni, 2014), Manuele Morassut e Silvio Ornella ( Una stazione / ‘Na stassiòn, Edizioni della biblioteca Civica, 2014), Piero Simon Ostan ( È così anche il nostro stare qui, Edizioni Cultura Globale, 2015), Francesco Tomada ( Portarsi avanti con gli addii, Raffaelli, 2014).

Lunedì 13 luglio ci saranno, invece, Alberto Cellotto ( I piani eterni, La collana Isola, 2014), Fabio Franzin ( Sesti / Gesti, Puntoacapo, 2015), Gianni Montieri ( Avremo cura, Zona, 2015), Giulia Rusconi ( Suite per una notte, Pordenonelegge-Lietocolle, 2014), Christian Sinicco ( Ballate di Lagosta, CFR, 2014), Francesco Targhetta ( Le cose sono due, Valigie Rosse, 2014), Giovanni Turra ( Con fatica dire fame, La Vita Felice, 2014), Giacomo Vit ( Trin freit – Spavento freddo, Barca di Babele, 2015).

Entrambi gli incontri si terranno alle 21 nel Chiostro della Biblioteca Civica (in caso di maltempo presso la Sala Conferenze della Biblioteca Civica).

Info: www.pordenonelegge.it Biblioteca civica di Pordenone, Tel. 0434.392980.