Di notte ti trasformi, te ne vai lontano,
decidi di mancare,
non porti bagaglio.

Ho un arazzo a fiori che dice:
croce.
Siamo fabbriche
di tessuti diversi.

foto: Giorgio Flis-Composizione 3

[button link=”http://www.lietocolle.com/cms/?page_id=4631″ color=”orange” size=”small” target=”_self” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=””]ARCHIVIO[/button]