Ho visto il tuo volto attorno alla casa
dipinto su ogni ramo,
mi sono scrollato l’aurora dalle spalle
e ho iniziato la ricerca: è venuta?
ho domandato alla rugiada sui rami
ho domandato al sole se avesse letto
i tuoi passi, dove la notte ti aveva vista,
come si erano incamminati
accanto a te i fiori della casa e gli alberi.

Quasi disgiungo i miei giorni e me stesso:
là è il mio sangue e qui il mio corpo – fogli
che le scintille trascinano tra le rovine del mondo.

foto: Thomas Gauck-La casa tra gli alberi, 2007

[button link=”http://www.lietocolle.com/cms/?page_id=4631″ color=”orange” size=”small” target=”_self” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=””]ARCHIVIO[/button]