La via cava, edito dalla casa editrice Lieto Colle nel 2015, è una raccolta di poesie attraverso le quali Parolini indaga i temi dell’estetica e della teologia. L’autore è nato nel 1967 a Castelfranco Veneto, è laureato in Filosofia all’Università Ca’ Foscari di Venezia e attualmente insegna materie letterarie nelle scuole superiori.

Alla presentazione interverranno monsignor Ludovico Maule, teologo, e lo storico dell’arte Roberto Pancheri. Ludovico Maule focalizzerà l’attenzione sul rapporto tra fede e bellezza e tra fede e arte. Queste relazioni, secondo il teologo, fanno vacillare il dubbio e ritrovare la via dell’attesa, del dono: il cammino di una nuova speranza. Prendendo spunto da alcuni componimenti dell’autore, lo storico dell’arte Roberto Pancheri parlerà invece dei fecondi rapporti che legano poesia e arti visive, dalla letteratura ecfrastica, ovvero quella letteratura che riproduce attraverso le parole un’esperienza visiva, di ascendenza classica fino alle odierne esperienze di critica d’arte in versi.