Poi il mondo era sparito
le strade vi giacevano immacolate.
Non avremmo osato calpestarne il biancore.
I giorni avevano l’indimenticato profumo delle vegetazioni. Il cuore mi si moltiplicava dietro il seno.

foto: Anil Akkus-Not so knife, 2008

[button link=”http://www.lietocolle.com/cms/?page_id=4631″ color=”orange” size=”small” target=”_self” animation_type=”0″ animation_direction=”down” animation_speed=””]ARCHIVIO[/button]