Non per me il pulito verso.
Uno scabro sasso la parola
nelle mie mani.
Intanto che gli effetti dissepolti
marciscono come foglie staccate
dalla pianta…
Questi i miei giorni vuoti di pudore,
i miei canti senza note
la verità senza amore.

Archivio