E’ imminente l’uscita del libro, frutto della collaborazione tra Alessandro Assiri e Augusto Pivanti, “Ontologia della Maddalena”.

“Maddalena non ci manca, ci mancano gli strumenti per spegnerla. Maddalena è una coperta corta che se fosse cinema sarebbe la Magnani, dove ogni imperfezione era bellezza. Maddalena è figura del desiderio e della sua resa, è l’immagine in rivolta, è il soccorso che abbiamo chiesto reciprocamente per parlarne a quattro mani che stringendosi sono diventate due.”

leggi un assaggio in pdf