Ed è sempre il giardino di lillà sull’altra sponda del fiume. Se l’anima chiede se ancora è lontano le si risponderà: sull’altra sponda del fiume, non questa ma quella.

A Octavio Paz

 

traduzione di Roberta Buffi