Abbiamo il piacere di comunicare che la giuria tecnica del Premio Letterario Beppe Salvia ha decretato il seguente esito finale:

Primo posto 
Amavo (una volta) un comunista di Antiniska Pozzi

Secondo posto
Chiedo di non essere mostrato di Alfonso Tramontano

Terzo posto ex equo
Macelleria dell’anima di Alberto Ghezzi 
Le cavità artificiali di Gianmarco Parodi

Nel ringraziare ancora una volta tutti i poeti che hanno preso parte a questa prima edizione del Premio, ricordiamo che la cerimonia di premiazione si svolgerà venerdì 6 aprile 2018 alle ore 17.00 presso la Biblioteca Nazionale Centrale, in via Castro Pretorio n.105 a Roma.
La partecipazione è aperta a tutti.

La Segreteria del Premio Letterario Beppe Salvia