iPoet – luglio 2018 – vince Viviana Leoni

Home/In evidenza, iPoet, Ipoeti/iPoet – luglio 2018 – vince Viviana Leoni

iPoet – luglio 2018 – vince Viviana Leoni

Io scrivo,
ma non così bene come te,
che agiti parole
sul ciglio della strada
e dai fiordi, fuggevoli sconquassi
di marosi. 
Mi manca quel diluvio di emozioni 
che piovono alla mente
d’improvviso. 
Ti lascio spazio, esco, 
che non voglio
turbare le tue ali coi miei passi.
Resto dischiusa qui 
o spesso resto in casa,
dove commuove la tua voce
la mia malinconia d’esserti altrove.

 

 

Dopo essersi laureata in filosofia del linguaggio presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, Viviana Leoni ne consegue il dottorato con una tesi dal titolo: “Il bisogno di dire. La questione dell’indicibile nella filosofia di Adorno e Wittgenstein”. Da allora il suo interesse si muove verso la ricerca di una parola che sia sempre più scarna, concreta e rappresentativa; questo la porta, inizialmente, ad abbandonare l’espressione filosofica in favore di quella teatrale, fino a farle abbracciare la poesia come via di comunicazione preferenziale di quel non detto che non si lascia, ma che pur si ha bisogno di dire. Sue poesie sono state scelte più volte per la “Vetrina dei poeti” della rivista “Poeti e poesia” e per l’Antologia poetica “Il segreto delle Fragole”, edita da Lietocolle.

7 agosto 2018|