c’era una volta… il ‘900

Home/c'era una volta... il '900

c’era una volta… il ‘900 – Enrico Thovez

Figlio di Cesare Thovez, ingegnere, e di Maria Angela Berlinguer, («...mia madre è sarda, di famiglia oriunda spagnola, venuta dalla Catalogna nella fine del Seicento e da questa parte mi viene l'amore della poesia»), frequenta le scuole tecniche e s'iscrive alla facoltà di scienze nel 1886, ma interrompe gli studi universitari per mettersi a studiare latino e greco, prendere la licenza liceale nel 1892, iscriversi alla facoltà [...]

9 agosto 2018|

c’era una volta… il ‘900 – Mario Novaro

Mario Novaro (Diano Marina, 25 settembre 1868 – Ponti di Nava, 9 agosto 1944) è stato un poeta e filosofo italiano. Fratello dello scrittore Angiolo Silvio Novaro, nacque da famiglia economicamente agiata e dopo aver condotto brillantemente gli studi liceali si iscrisse all'Università di Berlino dove nel 1893 si laureò in filosofia ottenendo l'anno seguente la laurea anche all'Università di [...]

25 luglio 2018|

c’era una volta… il ‘900. Gian Pietro Lucini.

ESPETTORAZIONI DI UN TISICO ALLA LUNA «La chair est triste…» MALLARMÉ, Brise Marine Luna, luogo comune delli sfaccendati; in ogni prova prosodica facile rima ai sonetti romantici; belletti e vernice sentimentale alla bionda e alla bruna per gustar la primizia dei contatti antematrimoniali; lenocinio archetipo alle adultere; mezza maschera vuota di simboli; tegghia d’ottone a friggervi i capricci di Diana; [...]

16 luglio 2018|

c’era una volta… il ‘900. Angiolo Silvio Novaro

Nacque a Diano Marina, in provincia di Imperia, il 12 novembre del 1866, ma con la famiglia si trasferì presto a Oneglia, nella stessa provincia, per prendere posto nella ditta olearia di famiglia P. Sasso e Figli, di proprietà della madre Paolina Sasso. Angiolo Silvio visse appartato e in riserbo nella "Casa Rossa" a Oneglia, dove scrisse le sue opere. [...]

9 luglio 2018|

c’era una volta… il ‘900. Gabriele D’Annunzio

Gabriele D'Annunzio, all'anagrafe Gabriele d'Annunzio[1] (Pescara, 12 marzo 1863 – Gardone Riviera, 1º marzo 1938), è stato uno scrittore, poeta, drammaturgo, militare, politico, giornalista e patriota italiano, simbolo del Decadentismo[2] e celebre figura della prima guerra mondiale[3][4], dal 1924 insignito del titolo di "principe di Montenevoso". Soprannominato "il Vate", cioè "poeta sacro, profeta", cantore dell'Italia umbertina, o anche "l'Immaginifico", occupò [...]

2 luglio 2018|

c’era una volta… il ‘900 – Salvatore Di Giacomo

Salvatore Di Giacomo nacque a Napoli il 12 marzo 1860, figlio primogenito di Francesco Saverio Di Giacomo, medico abruzzese, e Patrizia Buongiorno, il cui padre insegnava al Conservatorio di San Pietro a Maiella. Dopo aver conseguito la licenza liceale presso il Vittorio Emanuele, frequentò per volere del padre la facoltà di Medicina. Di Giacomo non aveva alcun interesse per gli [...]

22 giugno 2018|

c’era una volta… il ‘900 – Cesare Pascarella

IO... E L'ASINO MIO. 'Na vorta 'no scurtore de cartello, Dopo fatto un Mosè ch'era un portento, Je disse: «Parla!» e lì co' lo scarpello Scorticò sur ginocchio er monumento. Io pure mo ch'ho fatto st'asinello Provo quasi l'istesso sentimento; Ma invece d'acciaccallo cór martello Lo licenzio co' sto ragionamento: Fratello! In oggi, ar monno, senza ciarla, Starai male dovunque [...]

15 giugno 2018|

c’era una volta… il 900 – Giovanni Pascoli

Il lampo E cielo e terra si mostrò qual era: la terra ansante, livida, in sussulto; il cielo ingombro, tragico, disfatto: bianca bianca nel tacito tumulto una casa apparì sparì d’un tratto; come un occhio, che, largo, esterrefatto, s’aprì si chiuse, nella notte nera. Sogno Per un attimo fui nel mio villaggio, nella mia casa. Nulla era mutato Stanco tornavo, [...]

13 giugno 2018|

c’era una volta… il ‘900: Arturo Graf

L'opera poetica di Graf (Atene, 19 gennaio 1848 – Torino, 30/31 maggio 1913) risente dell'atmosfera cupa delle leggende medievali, tipiche del primo romanticismo con le meditazioni sulla morte, sul male del mondo, la visione di paesaggi solitari e patetiche esistenze tragiche che troppo spesso si risolvono in macabre rappresentazioni e, solo di rado, in un più acuto simbolismo che consente [...]

10 giugno 2018|

c’era una volta… il ‘900

Da domani una piccola rubrica sulle voci che hanno meglio rappresentato il '900 della poesia italiana. Cinque poesie per ogni autore, per non dimenticare 100 anni, appena trascorsi, di bellissima e imprescindibile letteratura. Ci accoglierà Arturo Graf...

9 giugno 2018|