In evidenza

Home/In evidenza

Ulisse n^ 21 – Anno 2018 – Saggi in versi, saggi poetici, lyrical essays: forme ibride e innesti nelle scritture contemporanee

Il numero XXI de L’Ulisse è dedicato, nella parte monografica, al tema Saggi in versi, saggi poetici, lyrical essays: forme ibride e innesti nelle scritture contemporanee. Abbiamo chiesto ad un nutrito gruppo di saggisti di indagare sulla rilevanza nelle scritture contemporanee, in particolare di poeti, di modalità poetico-saggistiche ibride quanto alla forma e al contenuto, che si muovano tra riflessione [...]

10 Ott 2018|

iPoet settembre 2018 – vince Gabriella Bianchi

a Sandro Penna Uscir con Sandro Penna la mattina fuori città, sedendosi sull’erba, tra giochi di farfalle e di bambini parlar d’amore, di poesia, di niente. Le mura di Perugia un poco strette frenavano il ritmo del suo canto e nasceva la noia. I suoi fanciulli lo aspettavano altrove con la gioia. Gli mancavano il fiume e la città vasta [...]

7 Ott 2018|

Poeti dimenticati – Riccardo Bacchelli

fonte: http://leonbizz66.blogspot.com/ Nacque a Bologna nel 1891 e morì a Monza nel 1985. Dopo aver frequentato per tre anni la facoltà di lettere dell'Università di Bologna, abbandonò gli studi per dedicarsi completamente alla scrittura. Giovanissimo cominciò a collaborare a varie riviste, tra cui «La Voce», «Il Resto del Carlino», «Primato» e «La Ronda»; di quest'ultima fu anche uno dei fondatori. Partecipò [...]

7 Ott 2018|

Marga Clark – Amara Luce

dalla nota dell'autrice Le fotografie, il diario che lasciò mia zia Marga –scritto soltanto due giorni prima della sua morte– , le tre lettere di addio a Zenobia Camprubí, a sua madre e a sua sorella, con la lettera di addio che lasciò mio zio Enrique, scritte ugualmente prima di morire, sono i documenti testimoniali di questo romanzo. E infine [...]

14 Set 2018|

Pubblicare poesie, l’esperienza della casa editrice LietoColle. Alessandra Mercanzin intervista il poeta Augusto Pivanti

Pubblicare poesie, l’esperienza della casa editrice Lieto Colle e la poesia nei social network. Alessandra Mercanzin intervista il poeta Augusto Pivanti

12 Set 2018|

novità editoriale 2018 – Luca Bresciani “Canzone del padre”

Bresciani  ci ricorda che il perdono proviene da un luogo, la memoria, dove ha chiamato la storia della propria famiglia e dove l’assenza del padre sembra essere il presupposto ad ogni possibile riavvicinamento: “Te ne sei andato di casa / mentre ero girato di schiena.”; “Quando manchi / manchi a tutti i figli / come un agosto decaduto / spinto giù dai calendari”. [...]

8 Set 2018|

iPoet agosto 2018 – vince Anna Maria Ercilli

Le voci Non so ritrovare la via le parole per arrivare non so dove lasciare l'ultima vocale dirti parole che scuotano l'albero eterno posto fra aria e terra, non so riconoscere il significato dopo la macchia sul foglio una zattera vagante nel presente acqua e nubi oasi e sabbia polvere e tempo, le voci rompono gli argini le voci mescolano [...]

5 Set 2018|

c’era una volta… il ‘900 – Ceccardo Roccatagliata Ceccardi

Ceccardo Roccatagliata Ceccardi (Genova, 6 gennaio 1871 – Genova, 3 agosto 1919) è stato un poeta italiano. È stato un precursore della poesia ligure del Novecento che va da Camillo Sbarbaro a Eugenio Montale, ma nella sua formazione s'incrociano anche residui carducciani e inquietudini decadenti che rinviano a Pascoli, a D'Annunzio e ai simbolisti francesi. Nelle sue composizioni migliori s'avverte [...]

25 Ago 2018|

“Spesso il male di vivere…” Leggere insieme, imparare insieme.

di Luca Malgioglio fonte: http://www.professioneinsegnante.it A volte, nel nostro lavoro di insegnanti, smarriamo il senso di quello che facciamo; nel caso della lettura di una poesia, ad esempio - presi da mille incombenze di ogni tipo - può capitarci di dimenticare il fatto che leggere un brano letterario insieme agli studenti significa rispondere a una sfida, trovare ciò che esso ha [...]

23 Ago 2018|

c’era una volta… il ‘900 – Enrico Thovez

Figlio di Cesare Thovez, ingegnere, e di Maria Angela Berlinguer, («...mia madre è sarda, di famiglia oriunda spagnola, venuta dalla Catalogna nella fine del Seicento e da questa parte mi viene l'amore della poesia»), frequenta le scuole tecniche e s'iscrive alla facoltà di scienze nel 1886, ma interrompe gli studi universitari per mettersi a studiare latino e greco, prendere la licenza liceale nel 1892, iscriversi alla facoltà [...]

9 Ago 2018|