Uncategorized

Home/Uncategorized

dall’antologia iPoet 2017 – Lucia Triolo

Nelle poesie di Lucia Triolo troviamo un impegno simile a quello di Maurizio Rossi ma in un’accezione più intimistica: La mia poetica prende corpo nello scarto che attraversa quest’opposizione volutamente artificiosa, violenta. I temi dell’appuntamento mancato con se stessi e della incessante recita di ruoli ne interiorizzano la sofferenza ma tendono anche a farsi interrogazione rabbiosa sul senso del tutto [...]

26 marzo 2018|

come un cieco che chiama luce – Hugo Mujica

come un cieco che chiama luce il tuono il mio dire ciò che nomina il silenzio

5 marzo 2018|

Cactus – Matthew Sweeney

Dopo che se n’era andata comprò un altro cactus identico a quello che lei gli aveva preso all’aeroporto a Marrakech. Dovette cercare un bel po’ per Londra e poi a Camden Town tra orde di bambini che si tenevano per mano e ostruivano il mercato, lo trovò, lo prese e lo portò a casa accanto al suo. La settimana dopo [...]

24 gennaio 2018|

Il letto nella poesia italiana decadente e simbolista

fonte: http://leonbizz66.blogspot.it/ A proposito di questo argomento, mi sembrano molto esplicite ed emblematiche le parole usate da Nino Oxilia in due versi della poesia: L'elogio del letto: «O letto dove tutto si conclude, / dove tutto s'inizia»; e in effetti il letto è un oggetto particolare, dove molto spesso si nasce, si ama, si soffre, si riposa... si muore. Molte [...]

4 dicembre 2017|

25 anni di poesia in un cofanetto. Per Natale regala poesia.

I cofanetti LietoColle ripercorrono 25 anni di Poesia italiana. Non si limitano ad essere un regalo di Natale, sono soprattutto una testimonianza di cosa è avvenuto nel panorama poetico italiano, europeo ed internazionale tra la fine del Ventesimo e l’inizio del Ventunesimo Secolo. Il tutto visto con gli occhi disincantati di un piccolo e attento editore. In questa circostanza LietoColle [...]

29 novembre 2017|

Due parole sulla questione della e del finzionale per la poesia

  dalla rivista "Ulisse n. 20: Poesia, autofiction e biografia" Carissimi di Ulisse, vi mando queste poche e veloci righe sul tema. Spero possano essere utili. Se una questione che si vorrebbe affrontare è creare o richiamare delle categorie teorico-critiche che permettano di uscire dalle secche di vetuste dicotomie come lirismo dell’io e non lirismo, dal punto di vista che [...]

2 ottobre 2017|

Soggetti frattali: Ben Lerner e il cammino verso l’autofiction

dalla rivista "Ulisse n. 20: Poesia, autofiction e biografia"   All’indomani della pubblicazione di 10:04 (2014), ultima opera di Ben Lerner (tradotta in Italia da Sellerio con il titolo Nel mondo a venire), esce su «The Believer» un’intervista di Tao Lin all’autore. Tao Lin e Ben Lerner sono due scrittori per molti aspetti simili e il dialogo fra i due [...]

11 settembre 2017|

A settembre, in eslcusiva per l’italia, “Canzone erronea” di Antonio Gamoneda, edito da LietoColle.

riportiamo di seguito un'intervista di Alberto Pellegatta apparsa su Nuovi Argomenti ed assaggio dell'attesissimo "Canzone Erronea" da leggege qui Antonio Gamoneda (Oviedo, 1931), Premio Cervantes nel 2006, è considerato uno dei poeti più importanti di lingua spagnola. La maggior parte della sua opera è raccolta nel volume Esta luz (Galaxia Gutemberg / Círculo de Lectores, 2004) ed è tradotto in [...]

28 agosto 2017|

Altura – Alessandro Bellasio

Alla fine della vita il balzo, il nucleo la sillaba – la luce portata via dal vento, l’altura gelata dalle stelle. Ogni cosa in noi fu un compiersi all’incrocio del nulla e dei tempi noi fummo il vento della scritta il respiro della notte l’urto della mente la voce nera che ci chiamò per sempre… Tu dal tuo silenzio non [...]

16 agosto 2017|