Il punto di vista della cassiera - Luisa Pianzola

Cod. Art. 978-88-9382-169-8
€15.00
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

Bella vita che passi
dal mormorio infantile alla gaia
fratellanza, agli scontri quasi adulti
bella vita di pane
e menta, di suoni e significati chiari
bella domenica
pure la bloody sunday che spaccava
e il sudore e l’energia buona
delle gare campestri.
Ti ho ritrovata, cara vita
e non ti cerco, ma ti somiglio.


Luisa Pianzola (Tortona, 1960) è poeta e giornalista. Laureata in storia dell’arte contemporanea, ha pubblicato i libri di poesia Una specie di abisso portatile (La Vita Felice, 2015), Il ragazzo donna (La Vita Felice, 2012), Salva la notte (La Vita Felice, 2010), La scena era questa (LietoColle, 2006), Corpo di G. (LietoColle, 2003), Sul Caramba (Sapiens, 1992) e le plaquettes In un paese straniero a volte ospitale (Fiori di Torchio, 2013), Miniserie (Accademia di Brera, 2013).
Suoi testi, tradotti in inglese e francese, sono usciti su riviste internazionali, siti web e antologie. Redattrice della rivista letteraria “La Mosca di Milano” e cofondatrice dell’agenzia di scrittura creativa Fattidistorie, ha curato per LietoColle il progetto Serre di Poesia.
Su di lei hanno scritto, tra gli altri, Mario Santagostini, Maurizio Cucchi, Piero Marelli, Milo De Angelis, Piera Mattei, Giampiero Neri, Stefano Raimondi, Gabriela Fantato, Stefano Guglielmin.
Salva questo articolo per dopo