A Milano nessuno è milanese - Giovanna Zoboli

Cod. Art. 978-88-7848-111-4
€10.00
Disponibile
1
Dettagli del prodotto



Con i versi di A Milano nessuno è milanese, Giovanna Zoboli aggiunge un tassello prezioso a questa indaffarata e orgogliosa insoddisfazione, ribadendo una volta di più come lo spazio della poesia sia appunto lì, fra il tutto e il niente, nella possibilità di un haiku perfetto fiorito nel trambusto di una stazione ferroviaria: «stamane, passeri nebbia / e fragori confusi, in lontananza» (“scalo romana”). Anche a Ezra Pound era successo qualcosa di simile, tanti anni fa, nella metropolitana di Parigi. Forse anche lui, in modo misterioso, era un milanese involontario.

Salva questo articolo per dopo