Amore interrotto (poesie per tanti) - Luca Denti

SKU 978-88-7848-416-0
€5.00
In stock
1
Product Details

Ricordo il futuro
quando bussò alla mia mente
fiero, esigente
come Casanova,
ma la radice quadrata
del mio essere uomo
concepisce soltanto morire di sete
quel mezzo litro d’anima
che mi è rimasto.


Una poesia che induce ad arabeschi profumi d’oriente e monacensi riferimenti di culture antiche, derivate dal respiro dell’uomo, con esso evolute e insufflate nel ritmo dell’universo. Al centro di questo cosmo è posta la Donna nella sua dimensione deificata che irradia energia e a cui l’autore gira intorno in percorsi ciclici, stagionali.

C’è luce, tramonto, oscurità e alba della rinascenza. C’è il vitale scroscio dell’acqua che cade dagli occhi, l’arsura estiva che stimola la sete, la ricca tavolozza dei colori che preludono all’irrigidirsi nella contrattura dell’assenza.



Save this product for later