Con soffi leggerissimi, continui - Elisabetta Santini

Cod. Art. 978-88-9382-163-6
€15.00
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

Siamo stati tutti in un inizio,
e mi chiedo se davvero queste foto
hanno il potere di restituirci il passato

Giovanna Rosadini


E le foto prendono alla gola
scritte di assenze, ricordi mancanti
macerati nella camera oscura del cranio,
la scatola aperta sul letto.

nei lampi del flash i gesti trasparenti e vuoti
di ospiti senza casa, lontano.

solo lo sguardo degli altri
che ci abita a oltranza
e non le orme che ci videro in lotta
a fare il grumo di acqua e sangue che siamo.


Elisabetta Santini, vive a Pistoia, dove è nata il 23 marzo 1958. Si interessa da molti anni di poesia e teatro. Di professione dipendente della Camera di Commercio di Pistoia, esperta in legislazione ambientale e agroalimentare per le imprese.

Frequenta dal 2009 la “Scuola di scrittura Semicerchio” di Firenze, legata alla “Rivista di Poesia comparata Semicerchio” diretta da Francesco Stella, con collaborazioni e letture. Ha pubblicato il libro di poesia Alfabeti di luce femmina Edizioni del Leone 2010, ed ha partecipato a numerosi concorsi nazionali ed esteri ricevendo sempre lusinghieri attestati di stima.

La raccolta Con soffi leggerissimi, continui è il frutto di un lavoro lungo, faticoso e gioioso che, finalmente, segna la maturità della sua scrittura poetica.
Salva questo articolo per dopo