Controsole - Anna Toscano

Cod. Art. 978-88-7848-027-8
€5.00
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

Venezia

Venezia
limpida e ghiacciata
scenografia di se stessa
immutabile senza fretta
si consuma
come i delitti
che giacciono al centro
del cuore
ma il gelo di oggi
blocca le crepe
e il sangue
non fuoriesce
per fortuna
che fortuna
avere un cuore
che sanguina
in silenzio
d'inverno


Ogni verso è una “figura dell'anima” che emerge per poi inabissarsi al primo soffio di stanchezza o delusione, come perenne ciclo delle stagioni; il tutto in un sapiente abito metrico che Anna, superba tessitrice di emozioni avvolge nel corpo snello delle liriche.
Tutta la silloge percorre la profondità dell'orizzonte, nella ricerca di un “altrove” (per citare letteralmente una fortunata mostra fotografica della nostra poetessa); sembra giocarsi tutto, tra superficie e atomizzazione, tra eredità e trasfusione, e solo la nostra sensibilità può cogliere il passaggio tra una fase e l'altra, solo la nostra capacità di immersione nel tutto ci permetterà di afferrare il cuore di ogni verso non per neutralizzarlo ma per vivere con lui nella circolazione scoppiettante della libertà.

(dalla prefazione di Ivano Malcotti)



Salva questo articolo per dopo