Così a Napoli i bambini - Andrea Simeone

Cod. Art. 978-88-7848-162-6
€5.00
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

Non è la nostalgia come desiderio del ritorno o della capacità dello sguardo di volgersi nel tempo e riguardare, anche se poesia è guardare, riguardare, lungamente e – da lontano, che muove il senso della poesia di Andrea Simeone.

Nelle poesie di questa raccolta c’è un raro equilibrio fra canto e disincanto, fra illusione e amarezza, fra tempo passato e tempo futuro, fra Napoli e Milano, un equilibrio tracciato in una geografia dell’anima dove lo spazio segna il tempo e il gioco.


Era un giorno senza vento

Tele di ragno senza ragni
fesso chi legge non c'è nesso apparente

questa è la terra dove giochi solo
questa è la festa senza parole e nomi
io vendo la pioggia prima che cada e che diventi mare
io vendo il pianto d'un pianto che piansi
io vendo un cavallo con un'ala sola
io compro il castello e il temporale

non c'è nesso apparente
era un giorno senza vento a Sud dell'inverno



Salva questo articolo per dopo