Forbici - Victoria Surliuga

Cod. Art. 978-88-7848-210-4
€6.50
Disponibile
1
Dettagli del prodotto

Forbici è il terzo volume di Victoria Surliuga, docente di italianistica alla Texas Tech University e studiosa dell’opera di Giampiero Neri, poeta a cui sono dedicate tre poesie di questo libro. Divisa in tre parti, dai titoli "lame", "aerei" e "morire", Forbici è una raccolta fortemente tematica, in cui vengono affrontati problemi riguardanti la crescita interiore, la perdita dell’innocenza, i cambiamenti indotti dal tempo e che portano a vedere il mondo con gli occhi dell’ansia e della paura. Tagliarsi la pelle, tagliare i ponti alle spalle, il taglio operato dalla distanza oceanica e dalla morte di persone care, sono i motivi conduttori di un libro anche linguisticamente teso e stilisticamente unico nel panorama della giovane poesia italiana.


può essere difficile
muoversi senza una geografia
alle quattro di notte
si può seguire il muro
con le mani
oppure stare fermi
assorbire dai piedi
il freddo del marmo

di certo le cellule neuronali
quando sei impastato
sembrano olive avvizzite
se sei sbriciolato
sono mandarini sbucciati

l’importante comunque
è fingere di non essere qui



Salva questo articolo per dopo