Manuale di insolubilità - Greta Rosso

Cod. Art. 978-88-7848-930-1
€13.00
Disponibile
1
Dettagli del prodotto



un complesso sistema di eventi intempestivi

le lacerazioni accurate a sentenziarne la lontananza
le separazioni concatenate, devastanti, definitive
l’avvicendarsi crudele di offerte fittizie e impraticabili
era un piano inclinato che fuorviava allontanandosi dalla vetta
era la vetta vietatissima, desiderabile e increata.


*


non comprendevo
la radioattività degli alimenti,
il sorgere di una mattina a piedi
nudi senza aver digerito il mondo
e l’onta della luna, spezzare la paglia
secca e pungente della bellezza
quando non si preannuncia, darsi
un tono, non comprendevo dove
andassero le ore, dove si annidassero
le cose buone, se assiepate fra dita
insicure o incagliate nei primi sguardi,
quelli che nessuno registra e rimangono

indietro, accatastati.




Notizia

Greta Rosso è nata a Casale Monferrato nel 1982. Vive e lavora a Bormio; scrive da sedici anni.
Ha pubblicato Cronache Precarie, Aìsara, 2009 e In assenza di cifrari, LietoColle 2012. Sue poesie sono apparse nei siti internet Nazione Indiana, Absolute Poetry, Imperfetta Ellisse, Viadelledonne, Poetarum Silva, Words Social Forum, e nelle riviste cartacee Il Foglio Clandestino e Le Voci della Luna.
Salva questo articolo per dopo