Pressioni - Luca Minola

Cod. Art. 978-88-9382-028-8
€13.00
Disponibile
1
Dettagli del prodotto



Pressioni, conferma la tenuta stilistica di Luca Minola, poeta trentenne, i cui versi sono già presenti in diverse riviste e raccolte. Attraversato dal senso dell’attesa, questo libro ha nel tema della luce, come sottolinea Maurizio Cucchi nella sua presentazione, un suo centro simbolico, il “fuoco” semantico intorno a cui si sviluppa la scrittura di Minola. Poesie, le sue, che sembrano esiti di argomentazioni svolte altrove, in un “prima” dove i sensi e i pensieri si fondono alla ricerca di fessure, spiragli, varchi montaliani: “Le pupille non trattengono, rilasciano/luce insistente sulle zone, pressioni”. E non a caso, il Montale degli Ossi e l’Antonio Porta di Invasioni sono citati in epigrafe, quasi a indicare un percorso di poetica che si muove tra una stagione e l’altra della nostra poesia dell’ultimo secolo. Potremmo definire i versi di Minola come distillati di meditazioni sul reale che consentono di segnare “le ritmiche delle gradazioni”, di individuare forme di ri-composizione del senso delle cose: “Dopo non serve più nessun classico,/nessuno che misuri la notte in metri,/che riceva rassicurazioni, facili progetti”.

Salva questo articolo per dopo