Sono un amante della poesia.

retro

Molti anni fa cominciai a creare piccoli libri di poesia nel retrobottega della mia cartolibreria.

Da allora, lieto colle è cresciuta, pur rimanendo una piccola casa editrice. Rimangono invariati due miei desideri e il mio impegno di esaudirli: cercare e affiancare la qualità di giovani poeti, curare la relazione con gli autori e le autrici, in un reciproco dialogo umano e professionale. Negli ultimi anni, ho voluto segnare cambiamenti radicali all’interno del mio lavoro di editore, tra cui: l’assoluta gratuità di ogni edizione, senza vincolo alcuno di acquisto e la mancanza di partecipazione a fiere e vetrine editoriali, preferendo finanziare approfondimenti di studio letterario rivolti prevalentemente al pubblico degli studenti, vere e proprie lectio-magistralis tenute da autorevoli personalità della poesia contemporanea. Ogni mia scelta è frutto di confronto e condivisione con strettissimi miei collaboratori. Sono convinto che onestà lavoro e passione siano ingredienti imprescindibili.