Socchiudono lentamente

le mani della ragazza

il cancello della sua casa

la strada

agli occhi chiusa

la finestra già illuminata

nella luce della sera

la matita aspetta

il calore delle dita

sul collo della sua punta,

lieta.