Ho straziato il mio cuore

Ho straziato il mio cuore

con languori

e vani lamenti.

Falbe immagini

di tenui incomprensioni

Morsura nel petto

recinge.

Arido mi trovo

senza requie.

Posso dirti chiaramente

ciò che voglio

ma non ciò che sono.

***********