Ti attardi

A scoprirmi.

Il tempo di attesa mi accresce

Irrequieta.

Il tuo ritorno si fa necessario.

Tra muri familiari vociare di bimbo

E’ segno solerte di vita.

Accrescimi ancora, Amore.

Sognami ancora – richiamami.

Lasciami entrare in silenzio:

Nessuna parola dirò,

A disturbare i canti.