Francesco Fontana


È CALDA COSÌ LA MALVA

È rimasto l’odore

della tua carne nel mio letto.

È calda così la malva

che ci teniamo ad essiccare

per i dolori dell’inverno.

Rocco Scotellaro