IERI TI HO ATTESA

Ieri ti ho attesa fin dal mattino,

ma loro sapevano che non saresti venuta.

Ricordi che bella giornata era?

Una festa. E io uscivo senza il cappotto.

Oggi sei venuta, e ci hanno preparato

una giornata particolarmente grigia.

La pioggia, l’ora così tarda,

le gocce scorrono lungo i rami freddi.

La parola non serve a placarle,

né le asciuga il fazzoletto.

Arsenij Tarkovskij