NAUTICA CELESTE


Vorrei renderti visita

nei tuoi regni longinqui

o tu che sempre

fida ritorno alla mia stanza

dai cieli, luna,

e, siccom’io, sai splendere

unicamente dell’altrui speranza.

Andrea Zanzotto